Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« A Fellini l’omaggio di Google  | Home | Spesa IT: come da previsioni meteo » 

Rim cambia Ceo: prima mossa verso la cessione?

Forse si prepara la strada per la cessione tanto ventilata negli ultimi mesi. O almeno questa potrebbe essere una lettura della mossa fatta durante il weekend delle dimissioni dei due Ceo di Rim – responsabili secondo alcuni  analisti di avere contribuito pesantemente alla disfatta di Rim negli ultimi anni, senza aver intrapreso strategie forti contro l’avanzare incalzante di Apple e di Android. Ma anche il nuovo ceo - Thorsten Heins, in Rim da quattro anni - sembra molto in linea con i due ceo uscenti, che hanno governato mentre il titolo Rim ha toccato i minimi storici (-75% dallo scorso anno) soprattutto per una serie di ritardi nell’aggiornare la gamma dei BlackBerry e per il flop del tablet PlayBook. C’è chi considera Heins molto operativo (secondo Morgan Stanley, non è un visionario ma un “execution guy”), poiché si concentrerà sulla nuova gamma di BlackBerry 10 (non pronta fino alla seconda metà dell’anno) e sul nuovo PlayBook. Lui si insedia con grinta: Sono qui per combattere. Viviamo in un mondo competitivo, ma crediamo nella nostra forza”. Ma il discorso inaugurale è preludio di strategie ancora nebulose.

Inserito il 23 di gennaio 2012
Permalink

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

TrackBack

Permalink
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00d83451b2c469e20162fffdc3ed970d

Lista dei blog che mi linkano "Rim cambia Ceo: prima mossa verso la cessione?":

Commenti