Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« L’effetto Venturi, da Cisco ad HP  | Home | Nuove acquisizioni per il nostro gruppo editoriale » 

Si cambia, perché

Quest'ultima settimana di dicembre ci ha visti impegnati nel lancio di due nuovi siti: TechWeekEurope e ChannelBiz. Due siti che ereditano i contenuti, le competenze, le redazioni di eWEEKeurope e Channel Insider. Ce ne era bisogno, chiederete? Direi di sì, provo a spiegarmi...
Il mercato cambia a ritmi sorprendenti e avevamo voglia di lanciare a livello europeo due brand che sottolineassero l'impegno continuo nel mondo della Tecnologia che contraddistingue la professionalità delle nostre testate, in un panorama competitivo complesso e allargato, dove oramai scrivono e parlano di tecnologia quotidiani, settimanali di attualià, di moda, di spettacolo, trasmissione e tutto il web.
La tecnologia è diventata così pervasiva che va spiegata in profondità. Così Tech e Biz sono l'inizio e la coda delle due nuove testate... che con ITespresso (l'IT nel nome) ci permettono di coprire ad ampio spettro tutti i target del mercato, da chi semplicemente impiega la tecnologia per scopi personali, a chi l'acquista per l'azienda, a chi la rivende con diversi modelli di business. In comune i tre siti hanno grafica e layout, in modo da rendere più riconoscibile l'unica matrice, il gruppo editoriale NetMediaEurope. Credo che lanciare nuove idee sia molto importante soprattutto durante anni in cui il morale "economico" del mercato è sottotono. Lanciare nuovi progetti ha sempre fatto parte del nostro Dna. Ci proviamo anche per il 2012.

Inserito il 21 di dicembre 2011
Permalink

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

TrackBack

Permalink
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00d83451b2c469e20162fe216556970d

Lista dei blog che mi linkano "Si cambia, perché":

Commenti