Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« giugno 2010 | Main | agosto 2010 »

Tempo di vacanze

Passata l'infornata di notizie Apple, e i botta e risposta dei rivali (Steve Ballmer in testa), la prossima kermesse sarà a Berlino, sotto i riflettori dell'Ifa, una fiera che ha raccolto l'eredità più consumer del Cebit e che in Europa sancisce definitivamente la ripresa dei lavori per le testate che si occupano di tecnologia, dopo la pausa estiva. Nel mezzo... le vacanze. Semplicemente, buona meritata estate a tutti!

Inserito il 30 di luglio 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

Apple, se gira il vento

Si parla molto di Apple, a volte quasi troppo, quasi sempre. L'iPad, l'iPhone, il nuovo sistema operativo iOS 4, le Apps, Steve Jobs... Perché Apple da sempre è molto brava a far parlare di sè, con le sue innovazioni che piacciono, anche a noi. Ma ho come la sensazione che il vento a favore stia cambiando direzione. Le notizie di questi giorni riguardano più i guai di Apple che le sue idee. L’antenna di iPhone 4, l’ombra delle Class Action, la bocciatura dell’autorevole organizzazione no profit Consumer Reports, lo slittamento del debutto di iPhone 4 in Italia, l’attacco hacker a At&t iPad, la frode delle carte di credito ai danni di 400 utenti di iTunes, il titolo che vacilla a  Wall Street... In Microsoft tirano un sospiro di sollievo (c'è che ventila le dimissioni di Steve Ballmer se la trimestrale di Apple sarà migliore di quella di Microsoft) ma gli utenti no: le brutte figure non piacciono.

Inserito il 14 di luglio 2010
Permalink | Commenti (7) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Il 13 luglio Microsoft forza il passaggio a Windows 7

Domani non sarà solo il giorno del patch day per Microsoft, come ogni primo martedì del mese. Ma anche il momento in cui ufficialmente Microsoft cesserà il supporto a Windows 2000 (versioni client e server) e a Windows Xp Sp2. Significa che chi ancora utilizza queste versioni di Windows non riceverà più patch né aggiornamenti di sicurezza. E per chi ancora non ha effettuato l’upgrade a Windows 7, si ricorda che l’unica versione di Xp ancora supportata rimarrà quella con il terzo service pack: Windows Xp Sp3 infatti andrà in pensione nell’aprile 2014. Mossa pro Windows 7, forzata.

Inserito il 12 di luglio 2010
Permalink | Commenti (3) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit