Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« maggio 2010 | Main | luglio 2010 »

Il Piccolo Principe di Google

Mi incuriosisce sempre a chi Google dedica il suo logo. Oggi a Antoine de Saint-Exupèry, nato il 29 giugno di 110 anni fa, a Lione, e deceduto il 31 luglio 1944. Il suo romanzo più famoso "Il Piccolo Principe" - con illustrazioni disegnate dallo stesso autore - ispira il logo di Google. Eccolo, leggero.

Exupery10-hp

Inserito il 29 di giugno 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

Expo 2015, Stanca lascia

A due anni dalla vittoria di Milano su Smirne, l’Expo 2015 vede oggi le dimissioni di Lucio Stanca da amministratore delegato. Probabile successore Giuseppe Sala, city manager del comune di Milano. Un clamoroso abbandono, frutto di tensioni innescate da tempo, che fa temere sul rispetto degli impegni presi per trasformare Milano nella Shanghai di domani e creare quel parco da 800 ettari con vie d’acqua che è l’emblema dell’Expo. Il Sindaco di Milano, Letizia Moratti, ringrazia, ma apre subito al dopo-Stanca puntando sulla necessità di passare alla fase operativa. Il masterplan presentato solo poche settimane fa non può ulteriormente ritardare, tutti ne sono consapevoli. A rischio la realizzazione del progetto. E' l'ennesima storia all'italiana, che demoralizza, che fa perdere treni, che allontana la fattibilità di un progetto sul quale si punta per rilanciare un paese. Il nostro, fermo al palo.

Inserito il 24 di giugno 2010
Permalink | Commenti (3) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Kinect a mani libere

Il mondo dei videogame e delle console è in fiera all'E3 (Electronic Entertainment Expo) di Los Angeles, dopo un anno duro per il mercato dei giochi: ad aprile le console sono crollate del 37% e il software del 22%. Sony in questi giorni ha già tolto i veli al suo Move per PlayStation, ma a catalizzare l’attenzione è stato senza dubbio il gioco a mani libere di Microsoft. Si giocherà con il corpo, con le espressioni del volto e la voce: Microsoft Kinect (finora noto con il nome in codice di Project Natal) arriverà entro fine ottobre con un paio di videogiochi sportivi, un gioco di danza e i  videogame di Star Wars e i Disney Studios.....Come cambierà la competizione?

Inserito il 15 di giugno 2010
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Tagli in HP e Oracle

L'anno pesante per tagli e ristrutturazioni è stato il 2009, ma le grandi aziende stanno ancora limando costi e strutture. Sono di questi giorni gli annunci di HP (9mila licenziamenti) e di Oracle (a seguito dell'acquisizione di Sun) che riguarderanno anche l'Europa.

Inserito il 7 di giugno 2010
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Una cosa per volta con l'iPad

Negli ultimi tempi lo stesso trasporto lo si era provato quando in redazione erano arrivati i primi netbook da provare, i primi smartphone con Android, l'iPhone, Windows 7 (dopo la fatica di Vista), il Kindle DX... In questi giorni, un po' come bambini curiosi, ci aggiriamo attorno all'iPad, scrivendo testi, facendo video, navigando su Internet, scaricando Apps... Senza dubbio l'iPad ha il suo fascino, se non altro per l'attesa che lo ha preceduto, per le aspettative, per il marketing fenomenale che lo accompagna. Ma dopo un po' che gioco con l'iPad, ritorno alla tastiera solida del mio pc, al mio schermo per miopi, al mio multitasking indispensabile per lavorare su più fronti. L'iPad, che ti fa fare una cosa per volta, non fa per me.

Inserito il 1 di giugno 2010
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit