Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« novembre 2008 | Main | gennaio 2009 »

Provider cyber-poliziotti?

Dal 2003, 35 mila utenti sono stati portati in tribunale per aver scaricato canzoni senza averne i diritti: tanti o pochi, una goccia nel mare dei milioni di download. I numeri del file sharing illegale sono da capogiro: il download illegale batte 20 a uno il download a pagamento, pari a 10 miliardi di file scambiati illegalmente (fonte: Ifpi, 2007). La Riaa chiude adesso la lunga parentesi, perdente, delle crociate contro i singoli file sharer, e si concentra sugli Isp. Secondo indiscrezioni, riportate dal Wall Street Journal, la prima mossa consisterà in un'email di avvertimento agli utenti del P2p illegale; a questo seguiranno altri due avvisi. Al richiamo scritto, verrà tagliata la banda (con filtri), ma se l'utente continuerà a scaricare senza pagare i diritti, seguirà l'espulsione dal Web. Ma non tutti i provider sono pronti a diventare cyber-cop.

Inserito il 22 di dicembre 2008
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

L'ultimo dei MacWorld (senza Jobs)

Due notizie shock per i fedelissimi di Apple, che aspettano l'apertura del MacWorld come manna dal cielo. La prima: al tradizionale keynote al MacWorld di gennaio (ormai ribattezzato Stevenote) non ci sarà Steve Jobs. La seconda: quello di gennaio 2009 sarà l'ultimo MacWorld della storia. Parola di Apple. Fine di un'era.

Inserito il 17 di dicembre 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Se davvero il caricabatterie sarà unico

L'Unione europea vuole un caricabatterie per cellulari unico per tutta la zona euro, che sia compatibile con più marche. Sarebbe davvero bellissimo, comodo, unico, affidabile (qualcuno intorno a me ce l'avrà sempre, e questo conoscendomi mi è di conforto...), senza il rischio di viaggiare con una valigia piena di caricabatterie, uno per dispositivo e per familiare...Speriamo vada in porto.

Inserito il 11 di dicembre 2008
Permalink | Commenti (3) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Dal 43% al 42%!!!

Mi sembra davvero impossibile: arretriamo anche su Internet. La percentuale della case italiane collegate al web passa dal 43% al 42%, diminuisce!!! E' la prima volta che succede in Europa. La fonte affidabile è Eurostat, e noi nel frattempo dibattiamo su Sky e Iva... Questa questione non vi sembra decisamente più allarmante?

Inserito il 4 di dicembre 2008
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Ma che se...

...la compri, stavolta, e in fretta!!!

Inserito il 1 di dicembre 2008
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit