Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« giugno 2008 | Main | settembre 2008 »

iPhone e Olimpiadi, estate calda

La partenza si avvicina. Vi lascio solo con due spunti: la prova video dell'iPhone messa online questa settimana merita di essere vista, anche da chi di questo iPhone non vuol sapere nulla (ma, potrei scommettere, che in questo caso la curiosità non sarà solo femmina...). Il secondo è lo speciale Olimpiadi, non tanto dedicato a gare e cronometri, ma all'infrastruttura, alle reti, alla sicurezza. Merita capire la macchina tecnologica messa in moto. I grandi dell'IT saranno là, Bill Gates compreso. Io non credo che guarderò le olimpiadi, non quest'anno, ma questa è un'altra storia... Buone vacanze, le novità ripartiranno con l'Ifa di Berlino a fine agosto, a meno che nel frattempo 'sta Microsoft non si compri 'sta Yahoo! Buone cose.

Inserito il 29 di luglio 2008
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

11mila postini con palmare, per servizi a domicilio

Entro fine anno 11mila postini, uno su quattro, diventeranno tecnologici. Il che significa che i portalettere non si limiteranno più a consegnare buste, lettere e pacchi ma, dotati di palmare, porteranno a domicilio servizi finanziari e postali. Terminata la fase di sperimentazione, i primi postini della nuova era saranno a Roma, Verona, Torino, Prato e Milano.
Il palmare in dote sarà collegato a una mini stampante, per consegnare all'utente la ricevuta di eventuali pagamenti. A domicilio si potranno pagare (a costi contenuti) i seguenti servizi: bollettini, ticket sanitari, ricariche cellulare, inviare raccomandate o atti giudiziari, e farsi consegnare medicinali ordinati per telefono dal medico. Passi avanti...

Inserito il 28 di luglio 2008
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

iPhone, maschio e single. Prima puntata...

L'iPhone piace a maschi e single (io non sono in target!!). Nielsen ha fotografato i possessori di iPhone europei, 1,1 milioni di utenti. In Europa gli iPhoner hanno, per due terzi, età inferiore a 35 anni. Il 74% è interessato alle funzionalità musicali,Apple_iphone_3g il 64% è intrigato dal WiFi, il 63% dal Web mobile, il 54% dalla telecamera integrata. I possessori di iPhone lo hanno acquistato perché è 3G (35%), è Apple (26%), ha un ottimo design (20%). La scarsa autonomia della batteria dell'iPhone è stata invece definita la "frustrazione più grande per i consumatori". Ma l'utilizzo aziendale dell'iPhone ha pregi e difetti (da non sottovalutare visto che il 14% delle bollette legate all'iPhone ha un contratto aziendale), evidenziati in uno dei vari test ai quali stiamo sottoponendo l'iPhone, qui in redazione...Ne seguiranno altri, guide attente all'acquisto (fare o evitare?).

Inserito il 24 di luglio 2008
Permalink | Commenti (1) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Olimpiadi, terremoto in Cina, spam e virus

I Giochi Olimpici sono nel mirino di una nuova campagna di spam, che diffonde la falsa notizia che un nuovo terremoto in Cina stia minacciando di sconvolgere i Giochi Olimpici di Pechino, che inizieranno l'8 agosto.
Campioni di spam intercettati da SophosLabs contengono l’oggetto “Million dead in Chinese quake” (“Milioni di vittime nel terremoto che ha colpito la Cina”) e il collegamento a un sito web cinese in cui si afferma che un terremoto di magnitudo 9 della scala Richter abbia colpito Pechino, causando milioni di vittime, e metta a rischio lo svolgimento dei Giochi Olimpici 2008. Il sito web contiene il collegamento a un video che dovrebbe fornire maggiori dettagli sul disastro. In realtà, cliccando sul link, l’utente scarica sul computer un malware conosciuto con il nome di Nuwar-E. Non è la prima volta che gli spammer si servono di domini cinesi per mettere a segno le proprie campagne di spam. Fate attenzione come sempre.

Inserito il 21 di luglio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Scott Jovane, quando Microsoft si mette in testa una cosa...

Quarant'anni, giovane, grande esperienza nel mondo online. Non a caso Pietro Scott Jovane, nuovo amministratore delegato di Microsoft annunciato ieri sera (dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni), è l'uomo che rispecchia pienamente il nuovo corso di Microsoft. Online, Msn, Windows Live, la pubblicità. Questi gli ambiti in cui si è mosso negli ultimi anni, come country manager della divisione Online Service Group. Questa scelta la dice lunga su dove Microsoft vuole andare... Quando finirà il sequel Microsoft-Yahoo (perché finirà che se la compra no?), vedremo le strategie italiane che Jovane adotterà in una azienda finalmente più sbilanciata verso internet che verso il software. Cambiano i tempi (e i profili dei manager) anche in Microsoft...

Inserito il 16 di luglio 2008
Permalink | Commenti (4) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

iPhone, tre cose che mi hanno fatto sorridere

Tre cose sull'iPhone, che ha già venduto mezzo milione di pezzi in tre giorni.

La prima: Per avere l'iPhone venerdì 11 luglio (giorno di code infinite nei negozi Vodafone e Tim) lo abbiamo prenotato più di un mese va. Mi sembrava carino riportare la trafila di un nostro collaboratore, che questo week end lo ha sballato e guardato per noi.

La seconda: Venerdì sera il telegionale dava come prima notizia l'impennata dei prezzi di farina e benzina, con calo drastico dei consumi e riduzione della spesa per famiglia. Come quarta, code infinte nei negozi per comprare l'iPhone. Il mio vicino di ombrellone, nel week end, mi chiedeva dove fosse la crisi.

La terza: Nel mio scompartimento dell'intercity Ventimiglia-Milano, ieri sera, due giovani signori (non proprio ragazzi) avevano l'iPhone nel taschino. Vederlo già in giro (non quello vecchio craccato, ma quello 3G) mi ha fatto comunque sorridere.

Inserito il 14 di luglio 2008
Permalink | Commenti (4) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Lanciamo Channel Insider, un nuovo sito per chi vende e compra IT

Le ragioni e i perché li ho scritti in questo editoriale ospitato sul nuovo sito: Quando l'unione fa la forza (spero vi vada di leggerlo...). Il progetto mi piace molto, mi stimola l'idea di fare tesoro del passato e investirlo in un sito di più ampio respiro. Ma come sempre dietro a un lancio, preoccupazioni (piacerà? riuscirà? interesserà?) e desideri (nuovi argomenti, servizi, video, tavole rotonde...) vanno di pari passo.

Inserito il 4 di luglio 2008
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

eBay, colpevole o innocente?

Ricorrerà in appello il sito di aste online per antonomasia condannato da un tribunale di Parigi a versare 38,6 milioni di euro, tra danni e interessi, alle griffe del Gruppo LVMH - Louis Vuitton, Christian Dior, Fendi, Givency e altre - che aveva denunciato eBay per contraffazione e vendite illecite. eBay, secondo l'accusa, non avrebbe bloccato le vendite di capi contraffatti, nonostante fosse al corrente che si trattava di falsi.
E' vero che il fenomeno della contraffazione in rete è in aumento (il 30% della merce venduta sul web è contraffatta), ma è colpa solo di chi vende, o anche di chi fa da tramite, come eBay? Insomma, eBay è colpevole o innocente?

Inserito il 1 di luglio 2008
Permalink | Commenti (5) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit