Ieri sera ho seguito sull'argomento un servizio al telegiornale e, comunque li si voglia analizzare, gli scenari che si prospettano non sono per nulla tranquillizzanti. Come si fa a non parlare di monopolio quando solo 2 aziende si giocano il mercato delle ricerche online, in tutto il mondo, e una di queste (l'altra è sulla buona strada) addirittura è monopolista - di fatto -anche per quanto riguarda il software desktop e certamente protagonista sul mercato anche nel mondo server e mobile? Si scherza sempre sul "grande fratello" perché tutti i servizi disponibili fanno davvero comodo, ma il prezzo da pagare credo che sia più alto di quanto ci si immagina ora. Tempo tre/cinque anni e ne riparliamo.