Blog Cafè

NetMediaEurope Italia

marzo 2012

dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Emanuela Teruzzi

a cura di Emanuela Teruzzi


Pubblicità

Creative Commons License

« marzo 2006 | Main | maggio 2006 »

Il nuovo Vnunet

Ci siamo quasi e, ammetto, una certa emozione c’è. E’ oramai questione di ore ma siamo pronti per rilanciare il sito di Vnunet. Dico quasi perché ogni qualvolta si fanno delle modifiche sostanziali a una piattaforma, in termini di tecnologia e di servizi, la verifica reale del funzionamento si ha solo quando davvero si va online. Così come quando si lancia una nuova rivista in edicola, si curano contenuti, sezioni, piano editoriale, grafica e mille altri dettagli, ma l’incognita del primo numero rimane appesa al giudizio dei lettori. Anche in questo caso i veri tester del sito sarete voi. Sappiamo già che ci sono pecche da migliorare, servizi aggiuntivi da implementare, ma ci stiamo lavorando, in un continuo processo di arricchimento. Dateci una mano a cogliere pregi e difetti, le sezioni da arricchire. L’accento sulla notizia, la forza dell’attualità, l’aggiornamento quotidiano sui fatti che riguardano il mondo del web e della tecnologia rimangono il cuore del nostro lavoro. Nel frattempo i vostri consigli e suggerimenti ci potranno essere solo utili.

Emanuela Teruzzi

Inserito il 28 di aprile 2006
Permalink | Commenti (22) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Pubblicità

In vacanza dal blog

Il blog, tutti ne parlano, chi lo detesta, chi lo esalta, chi lo innalza a fonte di informazione, chi lo vive come un diario personale... Noi di Vnunet lo consideriamo uno spazio editoriale per commentare, informare, mettere a fuoco fatti legati al mondo del web, della tecnologia (ne abbiamo ormai diversi legati alle linee editoriali delle varie riviste, scritti da giornalisti professionisti). Personalmente credo che sia uno strumento interessante, un angolino dove dire la propria sui fatti importanti di questo mondo tecnologico nel quale lavoriamo e viviamo, dove raccogliere le sensazioni dei lettori, la loro visione del mondo. Ma ... e qui c’è un ma ... richiedono idee, impegno e costanza che a volte, tra le mille cose che uno ha da fare, non si trovano e non per cattiva volontà. E’ una settimana che dico: oggi scrivo su Blog Café, oggi scrivo, ma il tempo è tiranno. E così stamattina, tra la valigie ancora da fare e le ultime cose in redazione da sbrigare, volevo trovare lo spazio per scrivere che ...  scusate non ce l’ho fatta e che ... anche dal blog uno, una vacanza, ogni tanto, ha bisogno di prendersela. Ciao, ci vediamo dopo il 25 aprile, auguri a tutti.

di Emanuela Teruzzi

Inserito il 14 di aprile 2006
Permalink | Commenti (4) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Canzoni digitali, arriva la hit parade

di Emanuela Teruzzi

E’ un ricordo che ci accompagna fin da ragazzini quello della top ten delle canzoni più vendute, degli lp prima e dei cd dopo, in onda in qualche programma pomeridiano delle radio private o delle tv. Da oggi, per volere della Fimi (la Federazione dell’Industria Musicale Italiana) e compilata da Nielsen SoundScan (la società che prepara la classifica Usa), sarà stilata anche la hit parade dei brani più venduti su Internet. Il panel dei siti è di tutto rispetto: Apple ITunes Italy, Connect Italy, 105 Megastore, 105 Classic Megastore, Coca Cola Music Store, MSN Music Club Italy, MTV Digital Downloads Italy, Radio Montecarlo Megastore, Tiscali Italy, United Music Megastore. Solo un dato importante: in Italia nel 2005 sono stati scaricati dai negozi online o tramite cellulari ben 14 milioni di brani, per un valore di 11,6 milioni di euro, pari al 4% della mercato nazionale della musica. Un bel giro d'affari.

Inserito il 10 di aprile 2006
Permalink | Commenti (3) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Le due velocità di Apple e Microsoft

di Emanuela Teruzzi

Nel laboratorio di Vnu, qui accanto alle redazioni, stanno provando la beta di Boot Camp rilasciata da Apple qualche giorno fa, che permette di far girare Windows XP sui Mac con chip Intel e funziona (mi dicono). Vi lascio immaginare la soddisfazione dei macintoshiani di lunga data, che hanno assistito a un cambio radicale di Apple in questi mesi. Un’apertura quasi inimmaginabile in passato, ma che la dice lunga sull’abilità di Steve Jobs di ripensare il mercato (sembra che Boot Camp supporti anche la beta di Vista e Xp Media Center). Ora in laboratorio gira la beta di Vista su un pc e la beta di Boot Camp su un Mac…. Aspettando le versioni definitive mi viene da pensare: la preview del nuovo Mac OS X con Boot Camp integrato dovrebbe essere lanciata da Steve Jobs alla Developer Conference di agosto e presumibilmente la versione definitiva del nuovo sistema operativo dovrebbe arrivare a gennaio 2007, proprio nel mese del rilascio dell’attesissimo Vista. Anche nei tempi, la diversità di reazione delle due aziende mi stupisce.

Inserito il 7 di aprile 2006
Permalink | Commenti (4) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit

Il sito fantasma del turismo

di Emanuela Teruzzi

Il 31 marzo avrebbe dovuto essere online, ma non c’era. Sono tornata sull'indirizzo il 2 aprile, ma niente ancora; poi il 3 e il 4 me ne sono scordata, ma oggi 5 aprile ci sono tornata con qualche speranza in più. Risultato? Il portale http://www.italia.it/ continua ad essere un portale “fantasma”, nonostante la presentazione ufficiale da parte del ministro Stanca, nonostante i 45 milioni di euro investiti, nonostante debba rilanciare il turismo italiano e quello online. Aspetto curiosa.

Inserito il 5 di aprile 2006
Permalink | Commenti (8) | TrackBack

Aggiungi a: OKNOtizie | Segnalo | Delicious | Digg | Smarking | Reddit